17. Feb 2017
Nessuna ape è stata danneggiata durante la raccolta del veleno d'api

I metodi moderni di raccolta del veleno d’api sono rispettosi delle api e non le danneggiano. Se l’ape punge su una superficie morbida (ad esempio la pelle) non può sfilare il suo pungiglione. I tentativi di farlo le provocano gravi lesioni letali. Tuttavia, pungendo su una superficie dura, l’ape non può sfilare il pungiglione e perciò non lo danneggia.

Il veleno d’api, utilizzato per scopi cosmetici e medicinali, viene raccolto mediante l’installazione di una lastra di vetro sotto l’apposito telaio collegato ad un dispositivo elettrico. Le api vengono stimolate da lievi impulsi elettrici per secernere il veleno che si attacca alla lastra. Una volta essiccato, il veleno viene raschiato dagli apicoltori. Questo metodo sofisticato garantisce che le api subiscono il minor stress possibile e non vengono danneggiate o ferite durante la procedura.

CONDIVIDI

Non perdetevi le novità di bellezza Beesecret. Lasciateci il vostro indirizzo e-mail e sarete tra i primi a sapere quando i prodotti Beesecret saranno disponibili.

© Medex 2017 Produkcija ENKI